You are currently viewing Bucatini all’ Amatriciana: ricetta originale
bucatini all' amatriciana

Bucatini all’ Amatriciana: ricetta originale

I bucatini all’ amatriciana sono un primo piatto classico della cucina italiana. Ne rappresentano appieno la cultura culinaria e trasmettono tanto della nostra bella Italia. Deve il suo nome alla città di Amatrice, in provincia di Rieti. Questa fantastica ricetta è davvero semplice da realizzare, inoltre prevede pochissimi ingredienti purché di qualità. Bando alle ciance, vediamo insieme come si realizza. Abbiamo scelto la versione di Chef Stefano Barbato, alla fine di questo articolo troverete la video ricetta.

Indice

  1. Come scegliere gli ingredienti
  2. Ingredienti della ricetta
  3. Come fare i bucatini all’ amatriciana
  4. Video ricetta dei bucatini all’amatriciana
  5. Dettagli della Ricetta

In ogni ricetta che si rispetti, anche questa ha bisogno di una accurata scelta degli ingredienti per una buona riuscita. La nostra scelta non poteva che ricadere su alcuni prodotti presenti in questo shop. Li abbiamo scelti per voi, dopo averli attentamente selezionati, assaggiati ed assaggiati più volte.

Come scegliere gli ingredienti

Nella scelta degli ingredienti per realizzare i bucatini all’ amatriciana c’è chi preferisce utilizzare solo prodotti di Amatrice. Chiaramente non è obbligatorio e vi sono tantissimi prodotti italiani di pari qualità. In questo piatto abbiamo deciso di metterci l’Italia, nel senso che i vari ingredienti provengono da più parti dello stivale.

Ad esempio proponiamo il guanciale di maiale stagionato, realizzato con sole carni italiane. Il nostro guanciale è stagionato al punto giusto ed è realizzato da una piccola azienda molisana. Piccola perché lavora solo carni del posto, 100% italiane e principalmente maiali allevati dalla stessa azienda.

guanciale stagionato
guanciale stagionato

Passiamo al pecorino. Non dev’essere necessariamente romano, qualsiasi provenienza va benissimo, purché non eccessivamente stagionato. Noi proponiamo lo Smeraldo di Sardegna, un pecorino sardo stagionato ma non troppo. In questo modo i nostri bucatini all’ amatriciana non saranno eccessivamente piccanti.

La pasta e quindi i bucatini devono essere rigorosamente artigianali e trafilati al bronzo. Questo conferirà al piatto un valore aggiunto importante. Inoltre i nostri Bucatini Artigianali sono lavorati con semole italiane biologiche ed essiccati a temperature molto basse.

Infine i pomodori pelati. Noi abbiamo scelto i Pomodori Pelati Pixel. Sono prodotti a Pachino, in Sicilia, da una piccola azienda artigianale. Sono pelati a mano e conservati nella loro acqua di cottura, affinché il pomodoro abbia un sapore ancora più intenso.

Ingrediente segreto

Il nostro ingrediente segreto è puramente facoltativo, ma darà una freschezza ed una nota in più di pomodoro siciliano che vi stupirà. E’ l’acqua di pomodoro Merinda. L’abbiamo aggiunta durante la cottura del nostro condimento, sia per allungarlo che per dargli più sapore. L’idea, in realtà, parte dall’uso che ne fanno i ristoranti per dare sapore, quindi abbiamo osato. Dobbiamo dire che il risultato è stato veramente sorprendente. In più nulla toglie alla ricetta originale, in quanto è un derivato della cottura del pomodoro.

Ingredienti della ricetta

Come fare i bucatini all’ amatriciana

Passiamo adesso alla realizzazione pratica dei bucatini all’ amatriciana.

  • Mettiamo l’acqua sul fuoco per cuocere la pasta. Nel frattempo tagliamo il guanciale a listarelle non troppo sottili, tagliamolo quindi in questo modo, come da foto qui sotto.
guanciale per bucatini all' amatriciana
guanciale per bucatini all’ amatriciana
  • Lasciamo soffriggere il guanciale in padella, con una noce di strutto. Non è assolutamente obbligatorio utilizzare la noce di strutto, in quanto il grasso del guanciale si scioglierà completamente. Lasciare tostare la carne ma non eccessivamente. Se vi piace, a questo punto, potete aggiungere del peperoncino. Di conseguenza il piatto avrà una nota di piccante in più.
  • Inserire adesso il pomodoro pelato precedentemente sminuzzato grossolanamente con un coltello. Inserire anche l’acqua del pomodoro che ci aiuterà a terminare la cottura dei bucatini direttamente in padella. Lasciar cuocere il pomodoro molto lentamente, per circa 20 minuti. Aggiustare, se necessario, con pepe. Non utilizzare il sale, non serve nel condimento. Infatti è già abbastanza saporito di suo.
  • Intanto grattugiare il pecorino che completerà i nostri bucatini all’ amatriciana. Buttare la pasta al bollore dell’acqua, far cuocere i bucatini per circa 8 minuti. Scolarli e terminare la cottura in padella.
  • A questo punto aggiungere una manciata di pecorino e saltare. Infine impiattare e decorare con ulteriore pecorino. Buon appetito!

Video ricetta dei bucatini all’ amatriciana

Come preannunciato, qui di seguito la ricetta del nostro Chef Stefano Barbato. Potrete vedere tutti i passaggi da seguire al fine di realizzare la ricetta originale dei bucatini all’ amatriciana: Ricetta Chef Stefano Barbato.

Dettagli della ricetta

Autore della ricettaChef Stefano Barbato
Preparazione4 persone
DifficoltàBassa
Tempo di cottura20 minuti
Calorie per 100g660 calorie a porzione
Tempo di preparazione della ricetta30 minuti
Categoria ricettaPrimi piatti
CucinaItaliana
CostoBasso