You are currently viewing Cheesecake al Limone
cheesecake al limone

Cheesecake al Limone

La Cheesecake al Limone è un dolce buonissimo. Qui di seguito illustrerò tutti i dettagli della preparazione. Tra l’altro, a realizzarla è niente meno che Benedetta Rossi, meglio conosciuta con “fatto in casa da Benedetta“. Ho scelto la sua versione perché è davvero infallibile, veloce e veramente molto buona. L’ho fatta diverse volte a casa mia e devo dire sempre ben riuscita. Personalmente faccio delle piccole variazioni, che danno un piccolo aroma in più e vi spiego la motivazione. Alcuni ingredienti sono disponibili all’interno del nostro shop, per visionarli infatti basterà cliccare in corrispondenza di ognuno di essi.

Indice:

Adesso proviamo a realizzarla. La procedura è un po’ lunga, però vi garantisco che il risultato è davvero strepitoso. E’ un dolce davvero buono, cremoso, che accontenterà grandi e piccini.

Scelta degli ingredienti

Tra gli ingredienti base abbiamo certamente i biscotti secchi. Nella mia versione personalizzata utilizzo i biscotti dolci squisiti presenti su questo shop. In realtà essi sono lavorati con essenza di lemoncedro. Infatti hanno un gusto più spiccato e con questa cheesecake al limone si abbinano perfettamente. Avendo, poi, il gusto del limone anche nella base, la mia versione di cheesecake ha quel tocco in più. Questi biscotti secchi sono talmente buoni che una sbriciolata la metto anche sulla superficie della torta finita.

Tornando alla preparazione, in fondo alla pagina, invece, troverete la sua video ricetta. Con il suo modo di fare e la sua semplicità, Benedetta fa davvero venire la voglia di cucinare!

Ingredienti

Come mio solito mi soffermo un po’ di più sugli ingredienti. Ritengo che essi siano fondamentali per la riuscita del prodotto, ed inoltre se di qualità rendono un gusto nettamente superiore rispetto ai prodotti commerciali a basso costo.

Vi suddivido gli ingredienti per i vari strati del nostro dolce. Negli ingredienti della base vi metto il link dei nostri biscotti, ma siete liberissimi di utilizzare quelli che più vi piacciono. Benedetta consiglia i digestive. Invece, per quanto riguarda il burro, io personalmente acquisto al supermercato il migliore che trovo. Spesso è quello di Beppino Occelli, o almeno è uno dei miei preferiti. La caratteristica di questo burro riguarda la sua lavorazione con panna di latte italiano centrifugata. Inoltre è molto cremoso e, a mio avviso, si amalgama meglio con i biscotti. Infine il gusto della cheesecake al limone è nettamente diverso, la qualità si sente!

  • La base: 200g di biscotti dolci squisiti, 100g di burro, 1 cucchiaino di polvere di limone di Siracusa IGP.
  • Il ripieno: 10g di gelatina in fogli, 250 ml di panna fresca, 300g di yogurt al limone, 200g di formaggio spalmabile, 100g di zucchero, succo di un limone.
  • La crema: 100ml di succo d’arancia, 100ml di succo di limone, 15g di amido di mais, 70g di zucchero.
  • Decorazione finale con qualche fetta di limone, una fogliolino di menta o fragole, una spolverata di polvere di limone di Siracusa IGP.

Realizzazione della cheesecake al limone

La base

  • Innanzitutto bisogna preparare la base. E’ utile in questa fase un sacchetto di plastica, tipo quelli per congelare. Mettere all’interno i biscotti dolci squisiti oppure i digestive. Sbriciolarli con l’aiuto di un matterello. Appena terminata questa operazione, possiamo trasferirli in una ciotola ed aggiungere la polvere di limone ed il burro. Consiglio di non scaldarlo, ma ammorbidirlo delicatamente vicino ad una fonte di calore. In realtà questa operazione ci aiuterà a non bruciare i nutrienti del burro ed assaporarlo al meglio. Lo so è un’operazione alquanto noiosa però la vostra cheesecake al limone avrà un gusto sopraffino. Mescolare bene, quindi, i due ingredienti fino a che saranno perfettamente amalgamati.
  • A parte, apriamo una teglia a cerniera ed infiliamo un foglio di carta forno sul fondo. Quindi richiudiamo la cerniera. A questo punto possiamo trasferire il nostro composto di burro e biscotti secchi. Con l’aiuto di un cucchiaio possiamo livellare per bene ed appiattire il tutto, facendo un po’ di forza. Mettere in frigo e lasciar riposare per almeno una ventina di minuti, il tempo necessario per proseguire la ricetta.

Il ripieno della cheesecake al limone

  • Nel frattempo possiamo dedicarci alla realizzazione della torta. Innanzitutto occorre mettere la gelatina in acqua fredda, affinché si ammorbidisca.
  • A parte, invece, montiamo la panna con il frullatore. Consiglio di utilizzare una panna ben fredda. Se avete fretta, potete addirittura metterla in freezer per una decina di minuti. Risulterà molto più semplice e veloce da lavorare. Dovrà risultare estremamente compatta. Vi rendete conto che è pronta, quando non si muove più dalla ciotola, neanche capovolgendola! Questa fase è importante per dare poi compattezza alla nostra cheesecake al limone. Una volta terminata teniamola da parte.
  • In un altro recipiente inseriamo lo yogurt, il formaggio spalmabile e lo zucchero. Anche qui l’utilizzo del frullatore è richiesto per stemperare bene il formaggio. Aggiungiamo, quindi, la panna montata in precedenza e continuiamo a frullare.
  • Spremere un limone ed unirlo alla gelatina, precedentemente ammorbidita in acqua fredda e strizzata. Portare sul fuoco senza attendere il bollore, sarà pronta non appena la gelatina sarà sciolta. Unirla adesso al composto di panna. A questo punto occorre riprendere la base e versarci su il ripieno, quindi rimettere in frigo per circa tre ore. In alternativa potrebbe essere utile un passaggio in freezer per almeno un’ora.

La crema

  • Una volta terminato il tempo di raffreddamento, possiamo dedicarci alla crema. A questo punto uniamo succo di limone e succo di arancia in un pentolino. Versare lo zucchero e l’amido di mais. Portare sul fuoco mescolando continuamente fino ad ottenere una crema densa e compatta. Togliere dal fuoco e lasciar raffreddare continuando sempre a mescolare.
  • Adesso possiamo iniziare ad assemblare la nostra cheesecake al limone. Riprendiamo la nostra torta fredda e distribuiamo per bene la crema sulla superficie. Dal momento che la crema deve arrivare in maniera precisa sui bordi, possiamo aiutarci con la base di un cucchiaio. Bene, adesso occorre ancora una mezz’ora di raffreddamento in frigo.

La decorazione

  • Ampio spazio alla vostra fantasia per la decorazione finale della cheesecake al limone! Riprenderla dal frigo e, con l’ausilio di un coltello, cerchiamo di staccare la cheesecake dai bordi della teglia. Apriamo la cerniera e spostiamo il nostro dolce su una superficie piana, che potrebbe essere un piatto o un vassoio.
  • Tagliamo un limone, prima a metà poi facendo delle rondelle e di nuovo tagliate a metà. Decoriamo a fantasia, ed eventualmente una fogliolina di menta al centro ci sta proprio bene! Oltre che dona un pizzico di verde su tanto giallo! O ancora potete aggiungere delle fragole tagliate di traverso. Consiglio anche una sbriciolata di biscotti secchi per decorare in maniera artistica, ed una spolverata di polvere di limone.

Video ricetta della cheesecake al limone “fatto in casa da Benedetta”

Come promesso, qui di seguito, la video ricetta di Benedetta Rossi.

Video ricetta della Cheesecake al Limone di Benedetta Rossi

Dettagli della ricetta

Autore della ricettaBenedetta Rossi
Preparazione per12 porzioni
DifficoltàBassa
AttrezziTeglia a cerniera, matterello,
pentolino, ciotole
Calorie320 ogni 100g di cheesecake
Tempo di preparazione della ricetta 4 ore
Categoria ricettaDolci
CucinaItaliana
CostoBasso