Liquore Strega

12,99

Liquore Strega realizzato con erbe aromatiche e spezie

Peso 500 gr.Peso 50cl
Ingredienti pastaIngredienti:
Stabilimento di lavorazioneStabilimento di produzione: Benevento (BN)
Stabilimento di lavorazioneOrigine del prodotto: Benevento (BN)
Stabilimento di lavorazioneConservazione: 2 anni, dopo l’apertura conservare in frigo.

SENZA CONSERVANTI, NATURALMENTE SENZA GLUTINE

Descrizione

Liquore Strega

Il liquore Strega è ottenuto dalla distillazione di erbe e spezie. La provenienza delle materie prime è a carattere mondiale, quindi un perfetto mix di sapori e tradizione della distilleria. Nel complesso è facile individuare la menta, il finocchietto selvatico e lo zafferano, che gli attribuisce il caratteristico colore giallo.

La ricetta della preparazione del famosissimo liquore strega è, chiaramente, segretissima. Pochi conoscono tutti gli ingredienti e ne preparano solamente le dosi. I vari ingredienti sono riposti in appositi contenitori e sono semplicemente numerati. Mentre gli operai addetti alla produzione conoscono solo i quantitativi da miscelare e li prelevano dai contenitori numerati. Pertanto sanno la dose ma non la natura dell’ingrediente. In tal modo si è riusciti a garantire la segretezza della ricetta nel tempo.

Il suo gusto dolce e vellutato lo rendono un distillato molto versatile. Il liquore Strega è ottimo sia nelle preparazione di dolci e gelati, sia nella degustazione di raffinate bevande e cocktails.

La leggenda

Un’antica leggenda metropolitana attribuisce alla città di Benevento la base di ritrovo di tutte le streghe del tempo. In particolare pare che le streghe si riunivano sotto una pianta di noce. Essa era collocata sulla riva del fiume Sabato che adorna Benevento. Successivamente il noce fu tagliato dai cristiani per evitare il radunarsi delle streghe, ma dopo pochissimo tempo iniziò nuovamente a crescere, diventando più forte e rigoglioso di prima.

Le streghe furono perseguitate ed uccise per via degli strani riti che celebravano sotto il noce. Di notte saccheggiavano le stalle, rubavano cavalli correndo con loro come fossero impazzite. Pare che dopo lo sfinimento della forsennata corsa, il cavallo moriva di stanchezza. Quando questo non accadeva, la strega lo riportava nella stalla e ne intrecciava la criniera, come prova della sua presenza. Proprio per questo motivo, ancora oggi, davanti le stalle è sovente possibile trovare dei sacchi di sale. Questo perché pare che al momento di rubare il cavallo, se la strega trovava il sale rimaneva quasi rapita nel contare tutti i granelli. Impiegava così tanto tempo che, giunta l’alba, la strega doveva scappare via.

Il nome dato alla strega era Janara, che ancora oggi, nel nostro linguaggio dialettale, rappresenta la scopa tradizionale di una volta. Spesso la strega si nascondeva sotto sembianze umane. Di notte, invece, si trasformava alzandosi in volo insieme alla sua scopa. Nel corso degli anni, poi, si è capito che c’erano dei segnali utili per capire se la propria moglie, sorella, madre, fosse una janara.

In ogni caso Benevento è la citta delle streghe. Lo testimoniano i numerosi monumenti storici ed i manoscritti di 200 anni fa ritrovati nel convento di Benevento. Il Liquore Strega è, appunto, dedicato alle streghe di Benevento.

Il premio

Il Premio Strega è sicuramente uno dei più prestigiosi premi letterari del momento. Fortemente voluto da Guido Alberti, che all’epoca era al vertice dell’azienda. Alcuni scritti premiati con questo premio sono diventati dei veri e propri classici della letteratura contemporanea. Ne viene assegnato uno all’anno, ad un solo scrittore. Alcuni scrittori, nel corso degli anni, hanno vinto anche un secondo premio strega.

Il produttore del Liquore Strega: la famiglia Alberti

Dal 1860 la famiglia Alberti dirige con successo un’azienda storica della regione Campania. Nel cuore di Benevento, proprio vicino alla stazione ferroviaria ha la sede lo storico laboratorio dolciario. Da oltre 150 anni, quindi, Strega Alberti produce torroni, torroncini, cioccolatini, panettoni. Per non parlare del famoso liquore Strega ormai esportato in ogni parte del mondo. La famiglia è ormai giunta alla sua sesta generazione nella gestione dell’azienda.

Il successo imprenditoriale della famiglia Alberti è sicuramente la loro strepitosa capacità di continuare a produrre in maniera artigianale. Questo, però, con l’ausilio dei processi più tecnologici presenti sul mercato. Altra caratteristica su cui fonda le basi un successo di questa portata è sicuramente la gestione, ancora, familiare. E’ una delle caratteristiche di quasi tutte le aziende presenti sul nostro shop. Sicuramente l’occhio di chi è nato, cresciuto ed invecchiato nella propria azienda di famiglia, trasmette al prodotto tutta la passione necessaria per essere raccontato come fosse una storia. Infatti, in ogni prodotto “Strega Alberti” c’è ancora l’antica sapienza dei maestri dolciari e liquoristi.

Le divisioni aziendali riguardano le produzioni di liquori e quelle dei dolci. Da circa 20 anni si è aggiunta anche quella dei semilavorati, prettamente destinati ai laboratori di pasticceria.

Qui di seguito un breve video di presentazione del Liquore Strega.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Liquore Strega”