Capresine con Pomodoro e Tartufo fresco

Una fantastica ricetta estiva quella che sto per proporvi con il nostro tartufo fresco! Non è una vera e propria ricetta ma solo un assemblamento di ingredienti. Può essere un’idea per un pranzo veloce, un aperitivo diverso…

E’ talmente veloce da preparare che neanche vi accorgete del tempo impiegato per realizzarle.

Vi serviranno pochissimi ingredienti e tutti reperibili su questo shop. Vi consiglio di utilizzare i prodotti di questo shop in quanto sono attentamente selezionati (da me 😉 ) e vi posso garantire un risultato eccellente.

Ingredienti per due persone:

Procedimento

Tritate finemente le erbe aromatiche, tipo menta, melissa, origano cubano, prezzemolo. Il basilico cercate di spezzarlo con le mani e non con il coltello. Create un’emulsione con l’essenza di pomodoro Marinda e l’olio extra vergine di oliva. Aggiungete una grattugiata di tartufo nero fresco. Girate di continuo ed energicamente.

Tagliate i pomodori a spicchi o a pezzettini, come preferite.

E’ il momento di idratare le nostre capresine. Molti lo fanno con sola acqua, ma io non preferisco questa tecnica. Per me le capresine o friselle devono prendere già da subito gli aromi. Pertanto vi consiglio di bagnarle con l’emulsione creata in precedenza.

Lasciate che assorbano lentamente il liquido, le sentirete ravvivarsi. Infatti emettono un suono come di soffritto. Fate questa operazione con molta lentezza, non forzate l’assorbimento anche perché se mettete del liquido in più uscirà fuori dai bordi. Idratatele più e più volte, fino a quando le sentirete della morbidezza che preferite.

Una volta idratate, posizionate sopra i pomodori. Aggiungete ancora un po’ di emulsione, un filo di olio a crudo e una grattugiata di tartufo nero fresco o bianco. Infine decorate con il basilico spezzato a mano ed una foglia intera per decorare.

Vi assicuro che verrà fuori un prodotto buonissimo. Fresco, estivo e di una bontà unica. Inoltre l’utilizzo del tartufo renderà il piatto esclusivo ed innovativo.

N.B. Se volete potete sostituire il classico pomodoro, con un datterino di Pachino. Favoloso!

Buon appetito!

Lascia un commento